Muoversi in Veneto

 

transfer bus in Veneto e Italia 

 

 

Come Arrivare

 

Aeroporti

Sono 3 i più importanti aeroporti del Veneto, raggiungibili da città italiane e da molte località internazionali.

Venezia www.veniceairport.it - Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia, a Tessera (VE)

Verona www.aeroportoverona.it - Aeroporto di Verona Valerio Catullo, a Villafranca (VR)

Treviso www.trevisoairport.it - Aeroporto di Treviso Antonio Canova, lungo la via Noalese.

 

Stazioni FS e Mezzi Pubblici

Tutti i capoluoghi del Veneto sono ben collegati tra loro attraverso linee Ferroviare (FFSS - Trenitalia) e i mezzi pubblici (bus).

A Padova arrivano i treni provenienti da Milano e Ovest Italia, dal sud Italia (via Bologna) e dall'Est Italia. Per meglio muoversi a Padova e fuori Padova consultare il sito www.apadova.info

Verona Porta Nova è una delle stazioni più importanti del Veneto con treni in arrivo dal Nord Europa.

Venezia Santa Lucia è la stazione che permette molti turisti di arrivare direttamente in centro storico a Venezia, senza bisogno di pagare il parcheggio per l'auto o salatissime tasse ZTL.

Vicenza, Treviso, Rovigo, Belluno e altre piccole cittadine come Bassano, Castelfranco e Cittadella hanno stazioni molto vicine al centro, così da permettere al turista o al viaggiatore d'affari di potersi muovere liberamente e con semplicità.

 

Trasporto Pubblico

Se il treno non bastasse, c'è una fitta rete di trasporti pubblici urbani e interurbani. Solitamente le linee dei bus non durano 24h, eccetto quelle urbane dei centri cittadini, ma consentono comunque ai viaggiatori di potersi muovere molto frequentemente.

Le maggiori compagnie di trasporto pubblico sono:

Venezia - www.actv.it con trasporto sia di terra (linee di terraferma) che di mare (linee di navigazione).

Padova - la Sita bus consente di raggiungere molte località in provincia e fuori provincia www.sitabus.it

Vicenza - FTV - Ferrovie Tramvie Vicentine - www.ftv.vi.it

Treviso - La Marca - www.lamarcabus.it

Verona - ATV Azienda Trasporti di Verona - www.atv.verona.it

Rovigo - www.sitabus.it

Belluno - nella provincia si muovono i bus di Dolomiti Bus per turismo e trasporto pubblico:www.dolomitibus.it

 

 

In auto 

 

Se volete visitare il Veneto, uno dei modi più semplici è l'auto: con l'auto potete arrivare nei borghi più nascosti e percorrere le strade meno conosciute, attenzione però, ai centri cittadini dove i divieti zone ZTL e l'alto costo dei parcheggi a pagamento, rischiano di aumentare le spese delle vostre vacanze e mandare in tilt anche il guidatore più esperto . Un consiglio... dotatevi di una buona mappa, a volte anche i navigatori satellitari fanno confusione!

Per raggiungere le principali località del Veneto, le strade più conosciute (e anche le più trafficate) sono:

 

Le autostrade

A4: L'autostrada A4 (detta anche Serenissima nel suo tratto centrale) attraversa da ovest a est l'intera pianura padana, partendo da Torino, passando per Milano e terminando a Sistiana, da cui prosegue verso Trieste, senza soluzione di continuità, con la classificazione RA 13. In Veneto, l'A4 attraversa i capoluoghi di Verona, Vicenza, Padova e Venezia.

A13: L' autostrada A13 collega Bologna a Padova passando per Ferrara e Rovigo. È lunga 113 km. Nelle vicinanze dei due estremi del percorso autostradale si trovano due tra i più grandi interporti italiani, quelli di Bologna e di Padova.

A22: L'autostrada A22 (o autostrada del Brennero o Autobrennero, in ted. Brennerautobahn) è uno degli assi principali della rete autostradale italiana in quanto collega la Pianura Padana e l'autostrada A1 con l'Austria e la Germania. In Veneto passa la Provincia di Verona.

A27: L'autostrada A27 d'Alemagna o, più semplicemente, A27 è lunga 84 km: ha inizio dalla tangenziale di Mestre, incontra poi l'A4 nei pressi di Mogliano Veneto, prosegue poi verso nord fino a oltre Belluno dove si congiunge alla SS 51 di Alemagna. Il tratto a pagamento comincia però dalla barriera di Venezia Nord, dopo lo svincolo di Mogliano Veneto.

A31: L'autostrada A31 (detta Valdastico) attraversa da nord a sud la provincia di Vicenza, partendo dal capoluogo e terminando a Piovene Rocchette.

 

Fonte: Wikipedia. Consulta anche il sito delle Autostrade italiane www.autostrade.it

 

Le principali strade extraurbane del Veneto

S.S. Padana Superiore - La ex strada statale 11 Padana Superiore (SS 11), ora strada provinciale 11 Padana Superiore (SP 11), in Piemonte, (SP ex SS 11), in Lombardia, e strada regionale 11 Padana Superiore (SR 11), in Veneto, prima dell'arrivo delle autostrade era l'arteria principale del nord Italia. La strada attraversa da ovest ad est la parte settentrionale (superiore) della Pianura Padana (da cui il nome), toccando numerose zone produttive del paese, passando pochi km a sud delle Alpi e costeggiando per alcuni chilometri il lago di Garda per poi terminare a Venezia, sul mare Adriatico.

S.S. Padana Inferiore - La ex strada statale 10 Padana Inferiore (SS 10), ora strada regionale 10 Padana Inferiore (SR 10), in Veneto, e strada provinciale 10 Padana Inferiore (SP 10), in Piemonte, (SP ex SS 10), in Lombardia, (SP 10 R), in Emilia-Romagna, è una delle più note arterie stradali del Nord Italia. Ha origine a Torino e termina a Monselice innestandosi nella strada statale 16 Adriatica, dopo aver attraversato da ovest ad est la parte meridionale (inferiore) della pianura padana (da cui il nome). La strada, con il suo tracciato di 373,5 km, interessa le regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, e Veneto.

La Postumia - La Via Postumia è una via consolare romana fatta costruire nel 148 a.C. dal console romano Postumio Albino nei territori della Gallia Cisalpina, l'odierna pianura padana, per scopi prevalentemente militari. Congiungeva per via terra i due principali porti romani del nord Italia, Genova e Aquileia, grande centro nevralgico dell'Impero Romano, sede di un grosso porto fluviale accessibile dal Mare Adriatico. Attualmente alcuni tratti sono percorribili come strada statale (da Vicenza in direzioneTreviso come Strada statale 53 Via Postumia), regionale o provinciale, altri sono andati completamente in disuso. Nel tratto tra Vicenza ed Oderzo, era quasi perfettamente rettilinea, salvo una curva in prossimità dell'attraversamento del fiumeBrenta.

 

 

La Valsugana - La ex strada statale 47 della Valsugana (SS 47), o strada provinciale 47 della Valsugana (SP 47), da Padova a Cittadella, è una strada provinciale e stataleitaliana, il cui percorso si sviluppa in Veneto e nel Trentino. Inizia a Padova e termina aTrento, dopo avere attraversato parte della pianura veneta e percorso la Valsugana.

La Strada del Santo - La ex strada statale 307 del Santo (SS 307), ora strada regionale 307 del Santo (SR 307), è una strada regionale italiana che collega Padovae la provincia di Treviso.

La Romea - La strada statale 309 Romea (SS 309), nota ai più semplicemente come strada Romea, è una strada statale italiana che fa parte della strada europea E55. Collega Ravenna a Mestre (l'espansione di Venezia sulla terraferma), seguendo il litorale dell'Adriatico a poca distanza dal mare.

La Gardesana Orientale - La strada statale 249 Gardesana Orientale (SS 249) è unastrada stataleregionale e provinciale italiana che costeggia la sponda orientale dellago di Garda (da cui il nome) mettendo in comunicazione il Basso con l'Alto Garda.

 

Trasporti fluviali, via mare, lago

 

La Navigazione del Po - per escursioni turistiche sul fiume Po vedi www.deltatour.it

La navigazione del Brenta - per escursioni sul fiume Brenta e visite alle Ville del Brenta www.battellidelbrenta.it oppure www.ilburchiello.it

La Laguna di Venezia - per visitare Venezia dal suo elemento primario, l'Acqua, potete usare i servizi pubblici www.actv.it oppure prenotare un'imbarcazione presso le numerose compagnie private presenti a Venezia (www.raffaellonavigazione.it  -www.taxinvenice.it www.lalagunarevenezia.it)... e non dimenticatevi di fare un giro in Gondola: www.gondolavenezia.it

Il Lago di Garda: per vedere tutte le località del Lago, toccandole col battellowww.navigazionelaghi.it

 

Trasporti privati

 

Per il noleggio auto con conducente: professionalità con auto da 3 a 8 posti per i tuoi transfer dagli aeroporti, hotel, fiere... Confortravel e Autoexpress

Per il noleggio bus privati con conducente, rivolgiti a Nolobus.it oppure contatta direttamente alcuni dei maggiori bus operator della regione.

Autoservizi Cogo: per il noleggio pullman nella zone di Vicenza e Padova -www.cogo.it

Brusutti: per il noleggio pullman a Venezia e per il parcheggio della tua auto vicino all'aeroporto - www.brusutti.com

Brec Viaggi: per il noleggio pullman a Verona e Lago di Garda - www.brecviaggi.it

Barzi Bus Service: per il noleggio pullman a Treviso - www.barziservice.com

Trova una Struttura

Cerca hotel, B&B, ristoranti, agriturismi...

Viator